Latina +39 0773.665.106 - Roma

La rivoluzione di Windows 8

9 novembre 2012

default-thumb

Finalmente Microsoft, dopo anni di piccole modifiche è andata ad apportare al suo sistema operativo una radicale e sostanziale modifica.
Il 26 Ottobre è finalmente uscito sul mercato Windows 8, presentato a New York con un evento speciale, già in vendita in ogni parte del globo.

Il nuovo sistema operativo ha un approccio completamente nuovo rispetto ai predecessori, è stato pensato e progettato per privilegiare una tecnologia touchscreen, senza trascurare il funzionamento su Desktop. Il nuovo sistema operativo ha il difficile compito di recuperare il terreno perso nei confronti della concorrenza in questi ultimi anni, soprattutto nel mercato dei Tablet, dove per molti anni Apple ha regnato incontrastata seguita da Google con Android.

Windows 8

Con Windows 8, il classico Desktop ha un compito marginale, viene attivato solo per usare i classici programmi, mentre la struttura madre è stata sostituita da un’interfaccia a blocchi, con anteprime dei contenuti.
La Start Screen, interfaccia Metro, nessuno nega e nessuno afferma, almeno ufficialmente, che sia stata pensata per Touchscreen e adattata poi all’uso Desktop, ma molte Gesture sono esclusive dell’uso con le mani, mentre risultano complicate con il mouse.

Per la prima volta Windows richiede la sincronizzazione al proprio account utente sul computer con un account Online, per essere sempre connessi, per ricevere in “push” le news sulla Start Screen; non è una scelta obbligata, ma in questo modo si può godere di tutti i vantaggi della nuova interfaccia.

windows store

Altra importante novità è l’apertura del “Windows Store”, dove si possono scaricare free o acquistare giochi o app, inoltre la presenza della Charms Bar, barra laterale che si attiva al passaggio del mouse in alto o in basso a destra, all’interno verrano visualizzati i collegamenti rapidi alla Start Screen, al pannello di controllo e alle opzioni di spegnimento del PC. Attualmente il Windows Store è già ben popolato, anche se la qualità delle app non è ancora ai livelli di Apple o Android, ma “tempo al tempo”.

Altra novità di rilievo è quella che riguarda Internet Explorer 10, completamente rivisitato, ora presenta un’interfaccia più essenziale nella grafica per dare maggior risalto ai contenuti, anch’esso pensato per una navigazione ottimale su dispositivi Mobile, infatti, dopo aver perso numerosi utenti, passati a Chrome e Firefox, era importante effettuare delle modifiche e delle rotture con il passato.

Il nuovo sistema operativo di casa Windows è già disponibile, lo avete già provato? Come vi sembra?

Ricordati di lasciare un commento
Mandarino Adv srl - Agenzia di Comunicazione a Roma e Latina / P.I. 02345120592 / Termini e Condizioni - Privacy
mautic is open source marketing automation