Latina +39 0773.665.106 - Roma

Netflix in Italia, cosa c’è da sapere?

23 ottobre 2015

Netflix in Italia

Con oltre 65 milioni di abbonati in più di 50 paesi, la più grande rete di Internet TV sbarca sulla penisola italiana.

Finalmente anche noi abbiamo a disposizione una quantità illimitata di titoli pronti per essere guardati in qualsiasi momento e ovunque. L’offerta di Netflix in Italia prevede un abbonamento a prezzo fisso mensile per un catalogo quasi illimitato che sarà composto per un 80% da titoli internazionali e per un 20% da titoli italiani definiti a “respiro internazionale”.

La proposta è davvero aggressiva, perfetta sintesi degli altri servizi presenti sul territorio italiano, senza rinunciare né alle serie TV né ai film. In fase di registrazione il sistema ci chiederà di indicare una serie di titoli preferiti, in modo da aiutare lo stesso Netflix a suggerirci titoli in linea con nostri gusti.

Cosa potremo trovate:
Vecchi classici: Dexter, Prison Break, Sons of Anarchy, Dr. House, How I met your mother, Lie to me, New Girl, Sherlock, Supernatural, Californication, etc…
Nuovi: Orange is the new black, Bloodline, Sense8, Nascos, etc…

Come funziona?
Accedere a Netflix è semplicissimo. Ovviamente il servizio funziona in streaming, pertanto non dovremo scaricare nulla. Basta avere a disposizione un televisore o Smart tv, console per videogiochi, set-top box connessi a Internet, oltre che Apple Tv e Google Chromecast, un computer e per finire i dispositivi mobile (smartphone e tablet), per i quali sono già disponibili app ufficiali e sito. Mentre, per tutti coloro che hanno da poco acquistato un televisore di ultima generazione probabilmente posseggono già l’app preinstallata.
Inoltre, per tutti coloro che non posseggono nessuno di questi dispostivi, è possibile sottoscrivere un abbonamento tramite Telecom Italia o Vodafone, che forniranno il decoder per la visione.

Le opzioni previste per gli italiani sono tre:
Tanto per iniziare il sistema mette a disposizione degli utenti che vorranno iscriversi 1 mese di prova gratuita al termine del quale partirà uno dei seguenti piani:
– Base:
7,99€ al mese per usufruire di tutto il catalogo in qualità standard e non in alta definizione su un solo dispositivo alla volta.
– Standard: 9,99€ al mese comprende tutto il catalogo in alta definizione per due utenti alla volta, cioè è possibile vedere i contenuti anche su due dispositivi in contemporanea.
– Premium: 11,99€ al mese promette una qualità che arriva a 4k, per i video disponibili a quella qualità, e consente lo streaming a quattro dispositivi in contemporanea.

Ad oggi la guerra è aperta. Ti sei già registrato a Netflix?
Facci sapere cosa ne pensi nei commenti.

Ricordati di lasciare un commento
Mandarino Adv srl - Agenzia di Comunicazione a Roma e Latina / P.I. 02345120592 / Termini e Condizioni - Privacy
mautic is open source marketing automation