Latina +39 0773.665.106 - Roma

Tempo di cambiamenti per la Rai: restyling dei loghi e dei canali

11 ottobre 2016

Restyling dei loghi Rai

Nuovi loghi e nuova immagine coordinata per la RAI

Settembre è il mese in cui tutto ricomincia e l’azienda di comunicazione tra le più potenti a livello europeo, la Rai, l’ha scelto per il lancio del nuovo look dei quattro canali principali. Infatti, i canali hanno avuto un restyling a partire dai loghi fino ad arrivare a tutta l’immagine coordinata per essere al passo con i tempi ed avere in questo modo una comunicazione più efficace e coerente.

Dallo scorso 12 settembre, infatti, Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai 4 presentano delle novità grafiche che riguardano l’intero brand e coinvolgono dunque logo, cartelli di servizio, promo e bumper.

Dopo sei anni dall’ultimo grande cambiamento che ha accompagnato il passaggio al digitale, protagonista della grafica è ancora la forma quadrata, introdotta proprio nel 2010, che ora si presta a giochi e trasformazioni a seconda del canale.

La prima novità è nel logo che, pur restando un rettangolo formato da due quadrati in cui in uno è riportato il marchio dell’azienda e nell’altro il numero della rete, si trova ora a sinistra e non più a destra. Inoltre la trasparenza di prima è stata resa leggermente più opaca.

Il rinnovamento più grande si ha nei bumper e nei promo. Le animazioni, sempre basate sulla forma quadrata, sono diverse per ognuno dei quattro canali: Rai 1 presenta quadrati semplici, quelli di Rai 2 diventano prima rombi e poi cubi, per Rai 3 si intersecano più quadrati e infine per Rai 4 si frammentano. Solo il colore che contraddistingue ognuno dei quattro canali durante le animazioni è rimasto quasi invariato, a parte qualche leggero ritocco alle tonalità: il blu di Rai 1, infatti, è più caldo, il rosso di Rai 2 diventa carminio, il verde di Rai 3 si schiarisce. Fa eccezione Rai 4 che, dal “troppo femminile” magenta, passa al viola.

Un cambiamento, anche se non radicale, di grande importanza per la Rai e che non si limita alle prime quattro reti, ma coinvolgerà presto anche tutte le altre di sua proprietà. L’obiettivo di tali modifiche, come afferma l’azienda stessa, è “definire un’immagine aziendale unica e distintiva ma anche più coerente ed efficace, e portare nelle case degli italiani una televisione dall’identità visiva contemporanea, semplice ed aperta ad ogni età”.

 

Ricordati di lasciare un commento
Mandarino Adv srl - Agenzia di Comunicazione a Roma e Latina / P.I. 02345120592 / Termini e Condizioni - Privacy
mautic is open source marketing automation