Latina +39 0773.665.106 - Roma

Il marketing del Natale: consigli, esempi e utili spunti

16 dicembre 2016

12341059_10153691866745937_5084851784439361887_n

Il Natale è sinonimo di acquisti e pensare ad una strategia di marketing adeguata è fondamentale per tutti coloro che possiedono o gestiscono un e-commerce.

Le città si sono illuminate, milioni di Babbo Natale hanno iniziato lo stagionale allenamento di free climbing sulle facciate dei nostri palazzi e la ricerca del regalo perfetto è iniziata. Così come i negozi, anche il web è stato, per ovvie ragioni, risucchiato dallo spirito natalizio. Chi possiede o semplicemente gestisce un e-commerce, deve sapere che esistono diverse attività per attraversare questo periodo e soprattutto vendere!

Entriamo nell’atmosfera giusta. Slide, Cover, Thumber…

strategia-natalizia-ecommerce

Esattamente come avviene nei negozi fisici, l’utilizzo di addobbi natalizi fa sì che i potenziali clienti si ricordino che Natale è vicino. Pertanto “non basta vestire” il sito di Natale, come ama dire il nostro Strategic Planner Michele, ma è un’ottima occasione per giocare con l’immaginazione e far entrare i visitatori nell’atmosfera delle feste.

strategia-natalizia-ecommerce

Ovviamente, una volta “addobbato” il sito con neve, renne e pacchetti regalo, è fondamentale che lo stile grafico e la comunicazione natalizia siano trasportati su tutti i canali sociali del brand, così da coordinare la messaggio. Come ben saprete infatti, tutti i canali sociali permettono di modificare thumber, copertina e magari l’intestazione.

Aiuta l’utente a trovare il Regalo perfetto = aumento delle vendite e fidelizzazione

pandora-natale-2016

Risulta essere molto efficace, per gli ovvi fini commerciali, riorganizzare i prodotti in modo da mettere in evidenza eventuali promozioni attive durante il periodo natalizio nel tuo sito. Se non avete intenzione di fare promozioni natalizie, vi consigliamo di creare una categoria ad hoc “Idee Regalo” all’interno della quale potete aggiungere un catalogo di prodotti che si prestano allo scopo. In questo modo, possiamo guidare l’utente nella scelta del regalo perfetto e ovviamente venderglielo! 

Infatti, se l’utente vive un’esperienza positiva con il vostro e-commerce in un periodo dell’anno delicato come il Natale, stiate certi che nei mesi successivi tornerà a visitare il vostro sito. Per non parlare poi di tutto il word of mouth pre e post feste del “Cosa le hai regalato?”, “Dove lo hai preso?”, “Ti sei trovato bene?” ecc. 

pandora-natale-2016

Come possiamo vedere dall’immagine, Pandora è un perfetto esempio. Per #Natale2016, l’azienda ha deciso di sfruttare diverse tattiche: countdown, categoria dedicata “Idee Regalo” e guida all’acquisto attraverso sottocategorie targettizzate come “Regali per la mamma”, “Regali per l’amica” etc, o attraverso filtri il budget.

 

Siate sinceri su i tempi di spedizione

troppotogo-natale-2016

Un altro aspetto che riteniamo essere fondamentale, è quello di essere chiari e sinceri su i tempi di spedizione. Essere sinceri nei confronti di questo aspetto è per un e-commerce un investimento importante tutto l’anno, figuriamoci a Natale quando un regalo in ritardo è come una coperta in pail a Ferragosto.

Fidatevi, gli utenti che acquistano a Natale per fare un regalo e non ricevono il prodotto in tempo, sanno trasformarsi in poco simpatici grinch sociali in grado di far scendere la media delle vostre recensioni di qualche punto in pochi giorni. Vi consigliamo pertanto, di indicare una data limite di acquisto per avere la consegna entro il 24 Dicembre e di metterla in bella vista sul vostro e-commerce. Con una comunicazione di questo tipo, chiara e sincera, eviterete futuri problemi. Come si suol dire, uomo avvisato mezzo salvato. Inoltre, questo tipo di messaggio fa scattare psicologicamente una sensazione di “fretta” che aiuta sicuramente l’acquisto d’impulso. 

Avete un blog? A Natale Sfruttatelo!

natale-2016-blog

Le ricerche sui motori di ricerca esplodono durante il periodo natalizio. In particolare vengono ricercati keyword come “idee regalo”, “regali” o “cosa regalo alla mamma” e tutta una serie di ricerche associate. Se possedete un blog, utilizzatelo per entrare in queste SERP con i vostri prodotti. Il nostro consiglio è quello di aiutare nella scelta del regalo e ovviamente proporre i propri prodotti. Come si suol dire, portare acqua al proprio mulino.

Campagne a pagamento

adwords-natale-2016-2

Ovviamente, il metodo più “veloce” per scalare la vetta delle SERP più interessanti per il tuo brand è quello di attivare una campagna AdWords settata a dovere. Per questo chiedete a noi e vi sarà dato.

Una tipologia diversa di campagna a pagamento è quella di Facebook Ads, in questo caso siamo noi che andiamo a trovare gli utenti con determinanti interessi e gli proponiamo i nostri prodotti. Anche in questo caso, il nostro consiglio è quello di chiedere farsi seguire da dei professionisti, come noi.

Per una campagna natalizia ancora più efficace entrano in gioco le newsletter

natale-2016-blog

L’intera strategia Natalizia, può essere completata con l’invio di newsletter natalizie. Queste dovranno riportare prodotti e offerte attive sul sito ed essere recapitate a tutti i nostri leads. L’invio di messaggi non deve necessariamente essere circoscritto alla sola settimana precedente del 25 dicembre, anzi, al contrario può essere utile iniziare a pensarci alla fine del Black Friday, prima così da ricordare ai clienti che il Natale è vicino.

Insomma, cosa aspettate a sviluppare la vostra strategia? State avendo dei risultati soddisfacenti? Cosa ne pensate dei nostri consigli? Condividete la vostra esperienza nei commenti qui sotto! 

 

Ricordati di lasciare un commento
Mandarino Adv srl - Agenzia di Comunicazione a Roma e Latina / P.I. 02345120592 / Termini e Condizioni - Privacy