Latina +39 0773.665.106 - Roma

Video storytelling vincenti: il potere delle storie nel social media marketing!

3 novembre 2015

Video storytelling vincenti: il potere delle storie

Negli ultimi anni, nel mondo del marketing, parole come “Content Marketing” e “Storytelling” sono diventate fondamentali. Vista l’enorme quantità d’informazioni e di notizie a cui siamo sottoposti ogni giorno, le aziende sono sempre più orientate a creare contenuti d’interesse, che i loro clienti effettivamente vogliono e che possono aiutare nella scelta (messaggi, dunque, sempre meno pubblicitari e più di approfondimento). Secondo il Social Media Marketing Industry Report del 2015, il 72% dei brand utilizza, per scopi pubblicitari, sempre di più i video come contenuti da veicolare attraverso i loro canali social.

Ma quali sono i tipi di video che attraggono maggiormente l’attenzione dell’utente sul web?

Non ci sono dubbi: creare un video che racconti una storia è il metodo migliore per catturare l’attenzione delle persone e, soprattutto, per creare un legame emozionale con il proprio pubblico. Gli utenti non si accontentano più dei classici messaggi promozionali: tutti noi siamo alla ricerca di emozioni. Se una storia (anche negativa) piace, la ricorderemo con più facilità e ciò creerà un legame di fiducia/ricordo con l’azienda che ha generato quella storia o l’azienda/i valori che vengono rappresentati in quella storia.

Riuscire a realizzare un’ idea di storytelling vincente, perònon è per niente facile: ci vuole creatività e tanta originalità. Vediamo insieme alcuni esempi di brand che hanno saputo combinare insieme storytellingvideo e social media.

Il primo esempio è la storia raccontata da Chipotle Mexican Grill (catena di ristoranti statunitense), che descrive la vita di un agricoltore che trasforma la sua piccola fattoria di famiglia in una importante azienda agricola ecofriendly. Con questo racconto, l’azienda esprime la sua indignazione verso un’industria del fast food senza etica, promuovendo invece i valori semplici e genuini del protagonista (che impersonifica lo stesso brand).

Un altra straordinaria dimostrazione è rappresentata dalla strategia di marketing di Chanel, sicuramente uno tra i più forti esempi di brandscape commerciale.  Attraverso una forte narrazione, l’iconica casa di alta moda sfrutta la sua storia, ricca, unica e rivoluzionaria, rendendola un’arma vincente.

Infine, citiamo il famoso brand di abbigliamento Kate Spade New York, che è riuscito a creare una web series di successo, chiamata #missadventure, che su Facebook, Instagram e direttamente sul sito web ufficiale racconta le avventure di una ragazza che alloggia al Ritzy Hotel, interpretata dall’attrice Anna Kendrick: ecco il primo episodio di questa divertente serie!

 

E voi, avete altri suggerimenti di video storytelling interessanti? Scrivetelo nei commenti.

Ricordati di lasciare un commento
Mandarino Adv srl - Agenzia di Comunicazione a Roma e Latina / P.I. 02345120592 / Termini e Condizioni - Privacy
mautic is open source marketing automation