Latina +39 0773.665.106 - Roma

I brand che valgono di più al mondo secondo la classifica annuale di Interbrand

9 ottobre 2012

default-thumb

via: ninjamarketing.it

Per la 13a edizione della classifica “Best Global Brand” della Interbrand, divisione della multinazionale leader della comunicazione Omnicom Group Inc., che opera nella consulenza globale e specializzata in brand strategy, brand analysis, brand valuation, corporate design, digital brand management, packaging design and naming.

E’ dagli anni ’70 che questa azienda americana, colosso del settore, scrive capitoli nuovi e fondamentali sul brand management attribuendo proprio al marchio un ruolo fondamentale tra le funzioni aziendali. Il valore del brand viene creato e gestito conferendogli una posizione centrale per gli obiettivi strategici del business.

Nella classifica annuale di Interbrand i marchi sono misurati in base al valore del brand e nello specifico, si intende per “Valore economico del marchio”, il valore attuale netto (VAN, o NPV) dei flussi economici attesi dal brand in futuro, valutati sulla base di un tasso in grado di rifletterne anche il grado di rischio.

Le valutazioni fanno riferimento alle condizioni di utilizzo attuali dei brand da parte degli attuali proprietari. Il marchio è “ un asset non tangibile“ di enorme rilievo per le aziende e, spesso, a maggior valore economico. Lo studio ha l’obiettivo di illustrare come il branding abbia un impatto diretto sul valore creato per tutti gli stakeholder dell’impresa.

La classifica 2012:

1) da 10 anni Coca-Cola

Il valore del brand si attesta sui 77,839 miliardi di dollari con un 8% in più rispetto al 2011

2) Apple

La Apple ad un anno dalla morte di Steve Jobs guadagna un +129% con un valore di marca pari a 76,568 miliardi di dollari

3) Ibm

Anche Ibm guadagna un +8% rispetto al 2011 e il suo valore è pari a 75,532 miliardi di dollari

4) Google

Google cresce nell’ultimo anno del 26% con un valore pari a 69,726 miliardi di dollari

5) Microsoft

Microsoft perde il 2% e il suo valore è di 57,853 miliardi di dollari

6) General Electric

General Electric guadagna il 2% e il suo valore si attesta a 43,682 miliardi di dollari

7) McDonald’s

McDonald’s guadagna nel 2012 un + 13% con un brand value di 40,062 miliardi di dollari

8) Intel

Intel con un + 12% ha un valore di 39,385 miliardi di dollari

9) Samsung

Samsung guadagna nell’ultimo anno il 40% con un valore di 32,893 miliardi di dollari

10) Toyota

Toyota con un + 9% rispetto al 2011 ha un valore pari a 30,280 miliardi di dollari

Il primo marchio Italiano in classifica è Gucci che si attesta al 38° posto con un +8% quest’anno che porta il valore del brand a 9,446 miliardi di dollari

Per trovare il 2° marchio italiano in classifica bisogna scivolare alla 84a posizione dove troviamo Prada, new entry in classifica con un valore di 4,271 miliardi di dollari

vedi la classifica completa su interbrand.com

Ricordati di lasciare un commento
Mandarino Adv srl - Agenzia di Comunicazione a Roma e Latina / P.I. 02345120592 / Termini e Condizioni - Privacy
mautic is open source marketing automation